Prova BMW F800GS

Tutte le due ruote senza l'ALA della Honda sul serbatoio

Moderatori: ready, thevuffer

Avatar utente
lucio
SOCIO
SOCIO
Messaggi: 1799
Iscritto il: 23 dic 2007, 00:00
Località: MO

Re: Prova BMW F800GS

Messaggioda lucio » 20 lug 2010, 23:07

toni77 ha scritto:Bella recensione.
Ho avuto la possibilita' di provarla quando sono andato a fare un giro su Muraglione e Calla con un mio ex-collega. Ho desistito non appena sono montato in sella: sono un tappo, sfioravo con i piedi per terra e non mi andava di franare da fermo, con la sua moto nuova.  :-\

Notare che il proprietario, con sconto dipendenti Ducati, avrebbe potuto prendersi per lo stesso prezzo una Multistrada 1200 con 150 CV, ma alla fine ha optato per la Bavarese. Parliamo di un soggetto che l'anno scorso e' andato in Siria, via terra, con una Honda SLR650... insomma un vero viaggiatore.
I suoi commenti dopo il tour Appenninico erano praticamente identici a quelli di Kakugo.
"Gran ciclistica ed erogazione 'pastosa' " e' stata la sintesi di una giornata di curve. Personalmente, sono rimasto veramente sbalordito da come piegava con tranquillita' anche con la ruota da 21''. Il "manico" (e tanto) conta senza dubbio, tuttavia il mio stesso amico era felicemente e positivamente sorpreso (si trattava della prima uscita "seria" con la F800GS).

Da quel giorno rimpiango maledettamente il fatto che mi manchino quei cinque benedetti centimetri, altrimenti...  :(

Comunque, chiedere al Lucio cosa ne pensa del Transalp 600, del 700 e... della F800GS ;)
Non potra' che annuire leggendo il tuo post, Mauro.

PS: confesso che mi sta venendo la scimmia da naked... Mentre qualche mese fa le mie certezze di fedelta' al marchio erano granitiche, adesso tendono a vacillare e analogamente al confronto Transalp vs. F800GS, prima o poi mi cavero' la soddisfazione di provare (questa volta si', ci tocco!) Hornet vs. F800R.
I tedeschi, a quanto pare e da quanto si vede in giro, non stanno sbagliando un colpo!

cosa dire della TA700 che non sia stato gia' detto....e' vero tutto,la nuova e' una buonissima moto da viaggio stradale,di off ,anche leggero neppure pensarci,mi sono trovato in difficolta' solo a fare 200 metri non asfaltati,non e' da me'. Comunque devo dire che la motina e' comoda il motore molto piu' brillante,20 KM in piu' allo stesso regime del 600,i consumi li sto' controllando adesso,ma sembra che siano inferiori al 600,la frenata e' molto migliorata e viaggiare anche a 150 160 non e' assolutamente stancante,ripara abbastanza bene e in piega non e' niente male.Il difetto piu' grosso che ho riscontrato e' il calore che BUTTA su' il motore e' veramente impressionante ,non oso immaginare un Madonnina,il serbatoio sara'60/70° ma credo che parecchi euro 3 siano simili.In conclusione direi che e' una buona moto,ma non il classico TA che tutti conoscono.BMW F800 GS per me' e' troppo(euri) pero' mi piace un casino  ;) ;) ;) ;)
Ultima modifica di lucio il 20 lug 2010, 23:35, modificato 1 volta in totale.
dai Diamanti non nasce niente,dal letame nascono i Fior (Fabrizio De Andre')
non si smette di giocare perche' si diventa vecchi.
si diventa vecchi perche' si smette di giocare
ogni lasciata e' persa (anonimo)

Avatar utente
lorimer
SOCIO
SOCIO
Messaggi: 58
Iscritto il: 20 feb 2009, 00:00
Località: MO

Re: Prova BMW F800GS

Messaggioda lorimer » 21 lug 2010, 00:29

Ehi ,
ragazzi piano che nel gruppo per adesso basta la mia di gs.....................La verita' ,come sempre sta' nel mezzo,ma basta provare una bmw e la passione si accende .Una volta era solo per i viaggiatori,ora hanno deciso ,con mio rammarico ,che deve essere per tutti e così è stato.Tutta la mia "giovane "eta' è stata su HONDA,ora la facilita' di guida,l'irreprensibile tenuta,i consumi non per ultimo,mi hanno fatto conoscere altre strade.Cambio,frizione,freni sono da 6,ma io forte,forte non vado mai.......moto è la moto che ti fa' felice (vedi Africa).Il top non esiste ed il mercato lo fanno in pochi,gli altri seguono,copiano,si adattano.Ci vediamo presto,un lampeggio a tutti.
a volte si perdono gli amici a causa delle battute perchè la vita non è uguale per tutti.
Ma non è peccato !!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Avatar utente
lupone
SOCIO
SOCIO
Messaggi: 878
Iscritto il: 17 ott 2008, 00:00
Località: RM

Re: Prova BMW F800GS

Messaggioda lupone » 21 lug 2010, 22:40

La recensione di kakugo è molto completa ed abbastanza esaustiva, ma devo comunque metterci dei punti, nn di natura tecnica Mauro , ci mancherebbe sei stato chiarissimo.
Io penso che sia errato  confrontare la 800GS al transalp, semmai il transalp va confrontato con la 650GS !! dal costo, stavolta, molto + contenuto - 8.500 eurozzi !!
Non abbiamo ancora capito che la 800GS è una nuova africa twin !! , è quello il segmento e la tipologia di on/off /turismo di lunga gittata ( 360° per intenderci ), ed allora i 10.000 euro possono, e dico POSSONO starci tutti, tutti, ma vi ricordate quanto costava un africona nel 2001  ??? quindi dopo quasi 10 anni la bmw ti da l'alter ego quasi allo stesso prezzo !!!! io non mi scandalizzerei affatto !!
In fondo poi la BMW come dicevo in un vecchio post, non si è inventato nulla, ha fatto quello che Honda aveva fatto negli anni '80 , dominator,transalp,africa twin - quindi GS650-GS800-GS1200/ADV alzando un po il tiro sia sulla cilindrata che sulla tecnologia, visto che sono passati 20 anni è ovvio, anzi il 650 da motocilindrico quale era, adesso è diventato bicilindrico , questo è il vero concorrente della transalp.
Chiaramente cosi facendo ha monopolizzato il mercato, bisogna dire che c'ha visto lungo, infatti se mettiamo insieme le vendite dei 4 modelli ( ci mettiamoci il 1200 vers adv ) la fascia delle endurone , che sta trainando da sola il mercato da due ( e dico 2 ) anni  è tutta nelle loro mani, compresi tutti i benefit economici e di conseguenza la possibilità di nuove ri-progettazione e restyling e di conseguenza prodotti sempre + aggressivi sul mercato, inutile girarci intorno i volumi di vendita sono sotto gli occhi di tutti , non si discute.
Tutte le persone che hanno provato l'800GS ne sono rimaste entusiaste e in moltissimi l'hanno GIUSTAMENTE comprata.
La honda dal conto suo ha fatto la nuova transalp abbastanza in economia in stile city-moto, snaturalizzando in buona parte quello che era il prodotto originario, e il mercato gli ha dato ragione, ma rimane una piccola isoletta in mezzo al mare , BMW oggi è molto ma molto + avanti, i jap stavolta nn hanno avuto molto fiuto e recuperare sarà dura....
Mi ricordo ciò che si diceva negli anni 2003-2004 quando honda dichiarava: " ....non ci sarà più una nuova africa twin in quanto i volumi di vendita sul mercato non consentirebbero un'ammortamento del progetto di un prodotto di questa tipologia....."  ;D ;D ;D ;D
Ke Kantonata !!!!  ;D ;D ;D ;D (mentre BMW scommettendo con la morte investiva e passava dal 1150GS al nuovo 1200GS) 
Ma Honda è una grande casa, se vuole, potrà colmare il divario nei prossimi 5-6 anni.
.... ce ne sarebbe da parlare , ma mi fermo qui ....  ;) ;)
.. Oh Grande Spirito, concedimi la serenità di accettare le cose che non posso cambiare, il coraggio di cambiare le cose che posso cambiare, e la saggezza di capirne la differenza. (Preghiera Cherokee)

Avatar utente
lupone
SOCIO
SOCIO
Messaggi: 878
Iscritto il: 17 ott 2008, 00:00
Località: RM

Re: Prova BMW F800GS

Messaggioda lupone » 22 lug 2010, 15:25

kakugo ha scritto:...... Io sono del parere che la Yamaha Super Tenerè la abbiano mandata fuori prima che fosse realmente finita (troppo pesante, troppo costosa e con troppi "peccati di gioventù", che non sono problemi tecnici) per tenere buoni gli azionisti e soprattutto fare vedere alla rete di vendita, oramai in allarme rosso e sempre più T-Max dipendente, che si sta facendo qualcosa per arginare l'emorragia. Sono sicuro che anche la rete di vendita Honda, sempre più SH dipendente, abbia espresso simili preoccupazioni alla casa madre.


Quando dicevo...mi fermo qui perchè ce ne sarebbe da parlare.....illudevo ESATTAMENTE a queste tue precisazioni...... siamo spaventosamente in sintonia  ;D ;D ;D ;D
.. Oh Grande Spirito, concedimi la serenità di accettare le cose che non posso cambiare, il coraggio di cambiare le cose che posso cambiare, e la saggezza di capirne la differenza. (Preghiera Cherokee)

ragno
ISCRITTO
ISCRITTO
Messaggi: 178
Iscritto il: 27 nov 2007, 00:00
Località: Ferrara
Contatta:

Re: Prova BMW F800GS

Messaggioda ragno » 08 ott 2010, 23:13

Concordo che la giessina 800 sia un'ottima moto... l'ho avuta per circa 4000km e l'ho trovata molto divertente e molto comoda!
Peccato che abbiano cambiato le gomme di primo equipaggiamento, io avevo le bridgestone e devo dire che andavano benone!
(ovviamente su asfalto, visto che erano gomme normali senza manco l'ombra di tasselli).
Il prezzo in effetti è il motivo per cui l'ho rivenduta, ci sono moto meno care con cui fai le stesse cose, anche se magari non cosi' "bene"...
Alla fine credo che la sorellina 650 sia l'ideale, ha praticamente tutti i pregi dell'800 costando 2000 euri di meno :)
Ragno aka Luca - FE


Torna a “LE ALTRE ... QUELLE SENZA ALA”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti