ALADAY 2017 , a bocce ferme le prime riflessioni

Qui tutto sul nostro evento più importante che è giunto alla decima edizione

Moderatori: geppo, Raven

Avatar utente
ready
DIRETTIVO
DIRETTIVO
Messaggi: 1953
Iscritto il: 19 apr 2011, 00:00
Località: RM
Contatta:

ALADAY 2017 , a bocce ferme le prime riflessioni

Messaggioda ready » 03 mag 2017, 09:58

Ed è arrivato il momento di parlare di questo decimo Aladay appena concluso.
Non posso che parlarne positivamente

La Sardegna ci ha regalato momenti e ricordi meravigliosi con una continua variazione di panorami che ci offriva ogni giorno: la terra brulla , la roccia e gli alberi scolpiti dal vento, il mare dalla sabbia dorata o quello verde o turchese che si scagliava su rocce rosse

Non sono mancate le soddisfazioni a tavola: quel porceddu che adesso vorrei vedere quanti lo rimpiangono, i malloreddus conditi in tutte le maniere, i formaggi sardi e poi tutti i piatti che ci hanno servito nelle cene, nei pranzi organizzati o nei pranzi liberi.

E' vero, in italia è difficile sbagliare, ma qui c'è riuscito tutto benissimo.

L'organizzazione ha funzionato perfettamente.

I tempi dettati dalla macchina organizzatrice ci hanno permesso di chiudere ogni giornata con una cosa in più, che va dalla giornata con una infinità di curve su un asfalto da pista , alla visita guidata che ci ha illustrato la cultura, la storia e la tradizione sarda
Simpatica e solare la visita ai murales di Orgosolo e al nuraghe di Arrubiu, interessanti per diversi motivi le visite alle miniere di Montevecchio e all'area archeologica di Tharros (con incluso il divertente giro panoramico in trenino che in quel momento ci voleva proprio! )

La gestione del gruppo si è rivelata ancora una volta vincente: anche a Cagliari, il cui attraversamento nel traffico poteva dare più che da altri parti possibilità di imprevisti, il gruppo non si è disunito e siamo arrivati al parcheggio senza alcun problema.

Molti dei partecipanti , quelli che utilizzano i socials, hanno condiviso i momenti su facebook e ciò ha portato una maggiore visibilità del nostro gruppo e dell'aladay: in quei giorni le interazioni anche nel forum e le nuove sottoscrizioni hanno raggiunto numeri notevoli.

Sono felice, una parte della scommessa l'ho vinta: ho spinto per un livello superiore, mi sono affidato alle persone giuste, ero circondato da soci che hanno mosso le ruote di questo fantastico carro che è il QdA e che si sono resi parte attiva di questo progetto.

Chi è ritornato per la seconda volta e chi ci ha conosciuto per la prima ed ha azzardato la convivenza di così tanti giorni con "questi sconosciuti del QdA", ha speso belle parole

I complimenti e miei ringraziamenti vanno a tutti, partecipanti, organizzatori (presenti e non) e gestori di questo decimo Aladay che forse è stato il più atipico e emozionante di questi dieci anni di storici aladay, e dovrà essere un nuovo punto di partenza per obiettivi ancora maggiori.

La stagione delle motate è appena iniziata.
Altri giri ufficiali sono in programma.
E l'attività dell'associazione non si limita ai motogiri.
Non saremo fermi a vedere il tempo trascorrere.

Vivremo i nostri giorni divertendoci compatti sulle moto o no, esprimeremo il nostro altruismo in azioni benefiche, creeremo opportunità per diffondere la vera e positiva cultura motociclistica.

Questo è sempre stato il popolo di Quelli dell'Ala.
la mente è come un paracadute: funziona solo se si apre

Avatar utente
thevuffer
SOCIO
SOCIO
Messaggi: 180
Iscritto il: 07 gen 2014, 00:00
Località: FE

Re: ALADAY 2017 , a bocce ferme le prime riflessioni

Messaggioda thevuffer » 05 mag 2017, 16:38

Gran bel giro, la Sardegna non delude mai.
Io mi sono trovato bene, tutto è andato come doveva andare, come si dice "la fortuna aiuta gli audaci" e anche il meteo è stato dalla nostra.
Mesi fa ero un pò perplesso ma ne è valsa assolutamente la pena, un tour diverso serviva, grazie a tutti i partecipanti e a chi ci ha creduto :D

Davide

Avatar utente
geppo
Platinum Member
Platinum Member
Messaggi: 4766
Iscritto il: 20 nov 2007, 00:00
Località: roma
Contatta:

Re: ALADAY 2017 , a bocce ferme le prime riflessioni

Messaggioda geppo » 06 mag 2017, 15:05

Ciao,
organizzare questo evento non è stata cosa facile, per la sua durata è stato come organizzare due eventi in uno, ma alla fine ne è valsa veramente la pena ;) .
Questo DECIMO ALADAY andava onorato degnamente con un tocco differente rispetto ai precedenti e la cornice della Sardegna si è prestata molto bene affinché tutto ciò si realizzasse.
E' stata una vera scommessa, abbiamo giocato le carte giuste ed abbiamo vinto grazie a tutti voi ma soprattutto alla tenacia di Ready che ci ha creduto sin da subito sbarazzando qualsiasi timore e perplessità nella riuscita.
Sono felice che le new entry (Massimo,Gabriella, Leonardo, Vincenzo) si siano sentiti a proprio agio con il gruppo, anzi si sono resi subito complici del clima goliardico presente.
Un evento completo di tutto, dove tutto ha girato alla perfezione come doveva..tranne qualche navigatore :-) :-)ahah.
Per definire il gruppo in poche parole “Una gran bella squadra di numeri 10”


Immagine

Immagine

Avatar utente
fortunaji
Sr. Member
Sr. Member
Messaggi: 1438
Iscritto il: 27 nov 2007, 00:00

Re: ALADAY 2017 , a bocce ferme le prime riflessioni

Messaggioda fortunaji » 08 mag 2017, 11:42

Bello vedere una accanto all'altra la maglietta del primo compleanno e quella del 10° e mi viene da pensare che da allora di strada insieme ne abbiamo fatta veramente tanta!! :D
A presto, Fortu


Torna a “ALADAY - il DECIMO”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti